- Back

07.2013 - Arsenàl.IT attiva una piattaforma di test e labelling a supporto dei soci

E' stata attivata nel mese di luglio la nuova piattaforma di labelling che il team di Arsenàl.IT mette a disposizione dei soci e di loro fornitori per l'attività di testing and tools. Uno strumento di importanza fondamentale per quanto concerne l'azione prevista dal Gruppo di Lavoro del Fascicolo Sanitario Elettronico regionale dedicato al labelling dal momento che tale piattaforma permette di testare concretamente e di validare le varie soluzioni tecniche, per verificarne il livello di interoperabilità e di adesione alle specifiche e ai requisiti fissati nel contesto della comunità del FSEr veneto. In pratica, i fornitori possono richiedere di verificare l'interoperabilità dei loro prodotti, sottoponendoli ad un processo di valutazione che si basa su una serie di parametri fissati in base al tipo di soluzione e al possibile contesto applicativo. A disposizione c'è una unità operativa del team tecnico di Arsenàl.IT, formato ad hoc attraverso l'esperienza maturata in seno a IHE, che segue l'intero processo di testing e ne verifica il corretto svolgimento. La piattaforma permette la generazione di una reportistica periodica delle attività di test, garantendo un processo di monitoraggio continuo sullo stato di avanzamento delle sperimentazioni in corso.  

Attraverso tale attività il team di Arsenàl.IT sarà in grado di effettuare il processo di labelling, fornendo ai fornitori delle aziende sociosanitarie e ospedaliere del Veneto una attestazione concreta del percorso e del superamento delle verifiche sui vari prodotti. Il risultato per le aziende socie sta nella riduzione dei tempi di applicazione delle soluzioni tecniche che, grazie alla verifica e certificazione dell'aderenza alle norme su interoperabilità e standard del Fascicolo, potranno essere messe in opera molto più rapidamente di quanto accade attualmente.