Diario di bordo

Issue n. 2 — December 2013
Arsenàl.IT

Cosa ci aspetta nel 2014?

Per chiudere in bellezza l’anno, parliamo di cosa ci aspetta nel 2014. E lo facciamo con un intervento del nostro direttore generale Luciano Bastoni che spiega quali saranno gli impegni vecchi e nuovi di Arsenàl.IT e di tutti noi per l’anno che verrà.

foto Ing. Luciano Bastoni

La formazione interna - Arsenàl University e Arsenàl Highlights

Formazione Arsenàl

Pianificata l’attività formativa interna che ricomincia a gennaio con un incontro sullo scenario normativo di riferimento per il nostro consorzio e un Arsenàl Highlight tutto dedicato al tema caldo della dematerializzazione. Appuntamento il 14 gennaio, mentre in primavera avremo un minicorso dedicato al project management.

I nostri progetti

Facciamo il punto della situazione sugli ultimi due, intensi mesi di attività che chiudono il 2013 all’insegna della conclusione del progetto europeo RENEWING HEALTH e dell’avvio della dematerializzazione della ricetta rossa, che segna un primo importante risultato per il progetto Fascicolo Sanitario Elettronico regionale. Project manager già all’opera nel fund raising vista l’apertura dei primi, importanti bandi europei del programma Horizon 2020.

Nostri progetti

Lo sapevate che... diamo i numeri del 2013!

Foto numeri

Fine anno tempo di bilanci un po’ per tutti. E noi di Arsenàl.IT - che di numeri ne diamo sempre tanti - questa volta abbiamo voluto tirare le somme sulle cifre che hanno caratterizzato questo 2013, tanto intenso per tutti noi...

Fuori onda

Fuori onda? ... O semplicemente fuori? Se vuoi vedere il video clicca qui.

 

Fuori onda

Auguri dagli gnomi!

Bimbo con cappello di Natale

Auguri di buone feste speciali a tutti i dipendenti e collaboratori di Arsenàl.IT. Guarda il video dei piccoli gnomi di Arsenàl!

Fotomomenti di Arsenàl.IT

Glauco in attesa

Glauco attende il suo turno nelle videoriprese

Le fascicolate

Le fascicolate del GDL-O Comunicazione

Study visit

Giorgia alle prese con la massiva study visit dei partner del progetto CASA